concerto Camerata

FRANZ JOSEPH HAYDN, UN GRANDE AUTORE DEL CLASSICISMO VIENNESE PER UNA GRANDE ORCHESTRA AL IV APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA MUSICALE D’AUTUNNO DI CASSA DI RISPARMIO

È considerato il padre della sinfonia e del quartetto d’archi. Franz Joseph Haydn è stato, insieme a Mozart e Beethoven, uno dei protagonisti del classicismo viennese, momento tra i più luminosi della storia della musica. Le sinfonie costituiscono la punta di diamante della sua produzione, per averne progressivamente fissato un modello formale talmente equilibrato da essere a lungo imitato. Esse solitamente vengono indicate con un numero progressivo, ma alcune sono note con un titolo convenzionale. Tra queste le “Sinfonie per un giorno: Le Matin, Le Midi, Le Soir”, composte nel periodo di transizione tra i Barocco e il Classico.
Un autore complesso ed impegnato, che scrisse gran parte della sua musica per allietare un principe, sarà dunque il protagonista del quarto concerto della Rassegna Musicale d’Autunno di Cassa di Risparmio.
Ad interpretarlo, proprio nella Sinfonia n.8, un’intera orchestra, di esperienza e di spessore, qual è l’Orchestra Camerata del Titano, sotto la direzione del Maestro Augusto Ciavatta.
L’Orchestra è un complesso che cerca di coniugare la valorizzazione di composizioni inedite con le pagine più note del grande repertorio internazionale. L’elasticità di organico e la collaborazione con artisti di chiara fama consentono una vasta gamma di repertorio e la produzione di concerti che riscuotono importanti consensi nei maggiori teatri italiani.
L’appuntamento per gli amanti della buona musica è dunque domenica 27 ottobre, alle ore 16,30, al Teatro Titano.
La Rassegna Musicale d’Autunno è organizzata da Camerata del Titano con il contributo di Cassa di Risparmio della Repubblica di San Marino e della S.U.M.S., con il patrocinio della Segreteria di Stato per la Cultura.