Grafica presentazione libro 'Un secolo di vita sammarinese'

SUMS PRESENTA IL LIBRO “ UN SECOLO DI VITA SAMMARINESE 1748-1848” DI PINA ROSSINI ARZILLI PRESSO LA SEDE CONFERENZE DI CASSA DI RISPARMIO

Martedì 19 novembre, alle ore 18, presso la Sede Conferenze Cassa di Risparmio presso Palazzo SUMS in Via G. B. Belluzzi, 1, con la collaborazione della Banca, sarà presentato al pubblico il libro “Un secolo di vita Sammarinese 1748–1848” della ormai nota Collana Quaderni, edita dalla SUMS.
Viene quindi restituita alla Cittadinanza la tesi di laurea della Prof.ssa Pina Rossini Arzilli, in questa terza edizione curata dal Prof. Fernando Bindi, redatta nel 1938 (ormai introvabile anche nella riedizione stampata nel 1968) ed è l’unico testo esistente che narra il secolo di storia Sammarinese tra Alberoni e Garibaldi.
L’intervallo di tempo preso in esame racconta un periodo di transizione del nostro Paese, importante motivo di riflessione per la società odierna poiché è possibile riconoscere nella situazione storica di quel tempo i connotati di un’attualità inaspettata.
La tesi della Prof.ssa Arzilli dimostra la ciclicità storica e quindi quanto la sopravvivenza della Repubblica, un tempo come oggi, dipenda dal modo in cui i Sammarinesi gestiscono le relazioni con realtà esterne molto più grandi. Il testo contiene un utile messaggio per i Cittadini, opportunamente da recepire ed interpretare nell’interesse del Paese, con la prospettiva di assicurare un futuro migliore a San Marino.
Il libro rappresenta un altro importante tassello nel progetto della SUMS di colmare le lacune della storiografia Sammarinese, ed anche un tributo ad una straordinaria docente che ha lasciato un segno nella Scuola Superiore Sammarinese e negli studenti che l’hanno conosciuta apprezzandone l’umanità e l’alto spessore morale e culturale.