LA PANDEMIA “CONGELA” LA RASSEGNA MUSICALE D’AUTUNNO

LE TROPPE DEFEZIONI DEGLI ARTISTI PROVENIENTI DA FUORI

COSTRINGE GLI ORGANIZZATORI A RINVIARE GLI APPUNTAMENTI

 

Dopo lo straordinario concerto di domenica scorsa dedicato a Beethoven, 

sospeso l’appuntamento con la Lirica d’autunno in programma per domenica 8 novembre

 

 Mazzoni_rassegnaautuno2020_2

San Marino, 6 novembre 2020 – La pandemia costringe a sospendere la Rassegna Musicale d’Autunno. Una decisione sofferta, ma inevitabile, presa dall’Associazione Camerata del Titano messa di fronte a crescenti difficoltà, in primis alcune defezioni degli artisti, provenienti da diverse regioni italiane, in qualche caso costretti in quarantena per contatti avuti con malati Covid19.

 

“È con enorme dispiacere che abbiamo dovuto prendere atto dell’oggettiva difficoltà a proseguire con il programma della rassegna iniziata lo scorso 11 ottobre con il magnifico concerto alla Basilica del Santo di San Marino – spiega il direttore M° Augusto Ciavatta – Ci siamo mossi in queste settimane nel rispetto di tutte le normative di sicurezza, ma la natura dei nostri appuntamenti, con artisti provenienti prevalentemente da fuori, ci ha messi di fronte a difficoltà crescenti. Il nostro è però solo un arrivederci.  Ripartiremo non appena le condizioni legate alla pandemia lo renderanno possibile”.

 

È stato dunque sospeso l’appuntamento Lirica d’autunno, in programma domenica 8 novembre (Sala Conferenze Cassa di Risparmio – Palazzo SUMS), che avrebbe visto esibirsi la soprano Ilaria Alida Quirico e il tenore Omar Mancini accompagnati da Maxine Rizzotto al pianoforte. Rinviati anche i successivi appuntamenti, in programma fino al 4 dicembre: il concerto del 15 novembre dell’Orchestra Camerata del Titano dedicato a Le scuole violinistiche italiane del Settecento, Pizzicar di Corde con Andrea De Vitis il 22 novembre, Percussion con il Maestro Filippo Lattanzi (29 novembre) ed infine venerdì 4 dicembre la serata speciale Rivale.

 

La decisione è stata presa all’indomani del concerto conclusivo dell’omaggio a Beethoven nel 250° anniversario della nascita: domenica scorsa, nella Sala Conferenze della Cassa di Risparmio – Palazzo S.U.M.S., in tanti hanno applaudito le esecuzioni al pianoforte del M° Marcello Mazzoni, concertista di fama internazionale, che ha incentrato il proprio programma, oltre che sulla celebre Sonata Al chiar di luna di Ludwig van Beethoven, sui Drei Klavierstücke D. 946 di Franz Schubert e sulla Sonata op. 2 n. 2 di Johannes Brahms.

 

Giunta alla XXII edizione la Rassegna Musicale d’Autunno è organizzata dall’Associazione Camerata del Titano e promossa dalla Cassa di Risparmio di San Marino e dalla Società Unione Mutuo Soccorso, con il Patrocinio della Segreteria di Stato alla Istruzione e Cultura,

 

Info: ASSOCIAZIONE MUSICALE CAMERATA DEL TITANO Tel. 0549 906870 – 337 1008856
cameratatitano@omniway.sm