Investi a San Marino

Informazioni utili per investire a San Marino:

  1. Autorizzazioni e condizioni per la costituzione di una società
  2. Procedure semplificate e tempi certi per l’ottenimento di una licenza
  3. Rappresentanza estera in territorio
  4. Realizzare imprese ad alto contenuto tecnologico
  5. Tassazione redditi e suddivisione dividendi
  6. Incentivi e agevolazioni fiscali

 

Autorizzazioni e condizioni per la costituzione di una società

La legge sammarinese disciplina le società che hanno sede nel territorio della Repubblica di San Marino che, in quanto tali, devono essere costituite per atto pubblico notarile in una delle seguenti forme:

a) Società di persone:
– società in nome collettivo

b) Società di capitali:
– società a responsabilità limitata
– società per azioni

Per la costituzione di una società di capitali il capitale minimo richiesto dalla legge è:

– 25.500 euro per le società a responsabilità limitata
– 77.000 euro per le società per azioni

Il capitale sociale deve essere interamente sottoscritto al momento della costituzione della società. Il 50% dello stesso deve essere versato entro 120 giorni dall’iscrizione della società nel Registro delle Società, il 50% residuo entro tre anni.

Qualora la società sia a socio unico, l’intero capitale sociale deve essere versato entro 120 giorni dalla iscrizione della società nel Registro delle Società. Le spese notarili per la costituzione, compresi gli onorari, ammontano a circa 4.000 €.

Per procedere alla costituzione di una società è necessario rivolgersi ad un Notaio sammarinese il quale, preliminarmente, verifica i requisiti in capo ai futuri soci chiedendo agli stessi di produrre certificazione, atta in particolare a dimostrare l’assenza di problemi di natura penale. La stessa documentazione va prodotta da coloro che intendono ricoprire cariche sociali.

Approfondimento: https://www.agency.sm/investire-a-san-marino/vantaggi-san-marino/informazioni-san-marino

 

Procedure semplificate e tempi certi per l’ottenimento di una licenza

La licenza necessaria per poter svolgere un’attività economica a San Marino si ottiene accedendo al portale ufficiale della Pubblica Amministrazione www.gov.sm. Il rilascio è immediato.

Le autocertificazioni e le dichiarazioni sostitutive a documenti pubblici volte a dimostrare la sussistenza dei requisiti necessari per ottenere la licenza vengono verificate dagli uffici competenti entro 180 giorni dal rilascio della stessa. Se l’attività oggetto di licenza riguarda settori che presentano particolari rischi per la salute e la sicurezza pubblica i controlli sono effettuati entro 30 giorni dal rilascio della licenza (es: servizi sanitari e armi).

I requisiti per ottenere una licenza sono:

– per le attività individuali occorre essere residente a San Marino.
– per le società di capitali occorre che le stesse siano iscritte al Registro delle Società di San Marino.

Occorre inoltre:

– disporre di una sede operativa a San Marino dotata di conformità edilizia e con funzione adeguata all’attività entro 60 giorni dall’avvio dell’impresa;
– avere ottenuto le autorizzazioni previste da leggi speciali conformemente alle attività da svolgere (es: autorizzazione a scarichi industriali, produzione e conservazioni di cibi e bevande);
– essere in possesso di certificati, attestati di studi o partecipazioni a corsi per lo svolgimento di attività per le quali è richiesta una speciale preparazione.

L’oggetto della licenza è espresso esclusivamente in codici ATECO.

Agli imprenditori, alle figure apicali delle imprese e ai relativi nuclei familiari è concessa la residenza anagrafica in presenza di specifici parametri concernenti il progetto imprenditoriale e gli investimenti effettuati a San Marino.

 

Rappresentanza estera in territorio

Ai sensi dell’art.13 legge sulle licenze (40/2014), le società estere e/o le persone fisiche non residenti che intendono svolgere un’attività economica nella Repubblica di San Marino per un periodo superiore a 180 giorni sono equiparate agli operatori economici sammarinesi, mediante una stabile organizzazione.

A tal fine è necessario l’ottenimento di un’autorizzazione con validità annuale, che può essere rinnovata dietro pagamento della relativa tassa. Tra gli obblighi previsti per il richiedente estero figura la nomina di un preposto nella Repubblica di San Marino, che avrà gli stessi diritti e gli stessi obblighi di un amministratore unico e che deve domiciliarsi presso uno studio professionale. Allo stesso si applicano inoltre le medesime norme di legge previste per gli operatori economici sammarinesi. Per attività che non superano i 180 giorni è prevista la licenza a termine.

Approfondimento: https://www.pa.sm/on-line/home/aree-tematiche/area-operatori-economici.html

 

Realizzare imprese ad alto contenuto tecnologico

San Marino garantisce un contesto normativo e operativo favorevole a ecosistemi di innovazione. San Marino Innovation offre un programma Startup e funge da Incubatore per supportare le imprese ad alto contenuto tecnologico.

Vantaggi:

– Agevolazione fiscale per un periodo complessivo di 12 anni
– Riduzione del capitale sociale (da €1 a €20.000)
– Esonero pagamento tassa di licenza per SAT I (Startup) e SAT II (Early Growth)
– Possibilità per imprese estere di creare spin off a San Marino
– Residenza per amministratori e familiari e permessi di soggiorno per tutti i dipendenti
– Liberalizzazione dei rapporti di cocopro e di lavoro occasionale e accessorio
– Possibilità di remunerare i propri collaboratori e dipendenti con strumenti di partecipazione al capitale sociale
– Esenzione delle plusvalenze derivanti da cessione di partecipazioni
– Possibilità di creare consorzi specializzati nella ricerca tecnologica
– Incentivi fiscali per investimenti effettuati da persone giuridiche e fisiche
– Possibilità di costituire Incubatori, Acceleratori e Parchi Scientifici e Tecnologici certificati
– Possibilità di ottenere lo status di “Partner Certificato”

 

Tassazione redditi e suddivisione dividendi

San Marino offre un regime fiscale molto competitivo.
La normativa sulle imposte dirette ha una struttura moderna, caratterizzata da un livello di tassazione interessante, da procedure di adempimento semplificate ed informatizzate, sia per le persone fisiche che per quelle giuridiche.

L’ Imposta Generale sui Redditi Ordinaria (IGR) per le società è pari al 17% dell’utile fiscale. Tuttavia, alle nuove attività d’impresa esercitate in forma individuale o libero professionale, i cui titolari non abbiano esercitato a San Marino nei dodici mesi precedenti alla presentazione della richiesta attività economica assimilabile a quella per cui si richiedono l’accesso ai benefici, è riconosciuta una esenzione fiscale pari al 50% dell’imposta ordinaria per i primi 5 anni, esenzione che riduce la tassazione all’8,5% dell’utile.

È inoltre prevista l’esenzione dal pagamento della tassa di rilascio della licenza e dalla tassa di rinnovo per i successivi tre anni.

Approfondimento: https://www.agency.sm/investire-a-san-marino/sistema-fiscale

 

Incentivi e agevolazioni fiscali

La Legge 27 giugno 2013 n. 71, recante il titolo “Legge in materia di sostegno allo sviluppo economico” ha previsto, per i soggetti che svolgono attività che producono reddito d’impresa, una detassazione degli utili reinvestiti nel caso in cui tali soggetti abbiano presentato, per l’anno in corso, un progetto di investimento relativo alla propria impresa.

Nello specifico, per tali soggetti, in contabilità ordinaria, gli utili annuali di bilancio conseguiti utilizzati per interventi di investimento in beni strumentali nella stessa impresa, non costituiscono reddito imponibile agli effetti delle imposte dirette.

Occorre precisare che le disposizioni di cui alla presente legge si applicano alle imprese che alla data della presentazione del progetto abbiano almeno cinque dipendenti assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato o tre dipendenti purchè sammarinesi o residenti assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato; qualora nel periodo di durata del progetto il numero dei dipendenti divenga inferiore alle cinque o alle tre unità, i benefici decadono interamente.

Approfondimento: https://www.agency.sm/investire-a-san-marino/agevolazioni-finanziamenti/agevolazioni-fiscali